Seleziona una pagina

Indirizzo – Servizi per l’agricoltura e lo sviluppo rurale

Opzione “Valorizzazione e commercializzazione dei prodotti agricoli del territorio ”

  • percorso Istruzione Professionale I.P.
  • percorso di Istruzione e formazione I.e F.P.: Operatore agricolo

L’indirizzo “Servizi per l’agricoltura e lo sviluppo rurale”, ha lo scopo di far acquisire allo studente, a conclusione del percorso quinquennale, le competenze relative alla valorizzazione, produzione e commercializzazione dei prodotti agrari ed agroindustriali. L’identità dell’indirizzo è riferita ad attività professionali che si esplicano in servizi tecnici a sostegno delle aziende agricole nel campo della gestione amministrativa, dell’ambiente, del miglioramento della vita rurale. Il relativo percorso comprende una formazione tecnica di buon livello e lo sviluppo di competenze per l’analisi socio-economica di realtà produttive, acquisite in dimensioni applicative, considerate dal punto di vista fisico, ecologico, paesaggistico, produttivo, culturale e ricreativo.

L’Istituto Professionale Servizi per l’Agricoltura e lo Sviluppo Rurale si propone di permettere a tutti gli studenti di esprimere le loro potenzialità e di raggiungere una preparazione articolata. Privilegiando “il fare” come strumento per il sapere mira a fornire agli alunni, oltre ad un’ampia e solida preparazione culturale, abilità e conoscenze utili per inserirsi con competenza per intervenire con la necessaria flessibilità nei diversi processi di produzione, valorizzazione e commercializzazione dei prodotti agrari ed agroindustriali.

Nel percorso di Istruzione e formazione I.eF.P. al termine del terzo anno, si può conseguire la qualifica professionale di Operatore Agricolo.

Il Tecnico per l’Agricoltura e lo Sviluppo Rurale, in possesso del diploma di Stato, al termine del percorso Istruzione Professionale I.P. ha competenze nella valorizzazione, produzione e commercializzazione dei prodotti agrari e agroindustriali che gli permettono di operare nei processi delle diverse filiere produttive. Le competenze sono rafforzate da percorsi di alternanza scuola-lavoro comprendenti lezioni tenute da esperti del settore e tirocini aziendali presso associazioni, Aziende private ed Enti pubblici.

L’opzione Valorizzazione e commercializzazione dei prodotti agricoli del territorio è finalizzata a sviluppare competenze specifiche riguardanti le diverse forme di marketing, sia per la promozione della cultura dei prodotti del territorio a livello nazionale e internazionale, sia ad assistere produttori, trasformatori e distributori per adeguarsi alle nuove esigenze e ai modelli di comportamento in materia di alimentazione. Il diplomato approfondisce inoltre gli aspetti economici relativi al mercato di settore, analizza le dinamiche di sviluppo e valorizzazione delle produzioni locali nell’ambito della crescente globalizzazione.

Profilo in uscita

L’ Operatore Agricolo è in grado di

  • intervenire nei processi produttivi tesi alla realizzazione di un’agricoltura sostenibile e nella

identificazione di situazioni ambientali precarie, operando in maniera aggiornata e contribuendo al rilevamento delle necessità per la salvaguardia degli ambienti rurali;

  • eseguire le operazioni fondamentali attinenti alla coltivazione di piante arboree, erbacee, ortofloricole;
  • collaborare nell’esecuzione di interventi tesi a risanare situazioni di degrado e ad impedire squilibri agro-ambientali;
  • predisporre e curare gli spazi di lavoro in generale al fine di contrastare affaticamento e malattie professionali;
  • collaborare nella redazione e archiviazione di documenti fiscali e amministrativi specifici del settore;
  • effettuare trasformazioni di prodotti primari dell’azienda.

Sbocchi professionali

Trova impiego prevalentemente presso l’azienda agricola familiare, presso cooperative, imprenditori agricoli o commerciali, con mansioni esecutive.

Quadro orario Opzione “Valorizzazione e commercializzazione dei prodotti agricoli del territorio”

Discipline dell’area comune

1° biennio

2° biennio

monoennio

I

II

III

IV

V

Lingua e letteratura italiana

4

4

4

4

4

Lingua inglese

3

3

3

4

3

Storia, cittadinanza e costituzione

2

2

2

2

2

Matematica

3

4

3

4

3

Diritto ed economia

2

2

Scienze integrate (Scienze della Terra e biologia)

2

2

Geografia

1

Scienze motorie e sportive

2

2

2

2

2

Religione cattolica o attività alternative

1

1

1

1

1

Discipline d’indirizzo

1° biennio

2° biennio

monoennio

I

II

III

IV

V

Scienze integrate (fisica) + laboratorio

2*

2*

Scienze integrate (chimica) + laboratorio

2*

1*

Tecnologie dell’informazione e della comunicazione

2

1

Ecologia e Pedologia

2

3

Laboratori tecnologici ed esercitazioni

5

5

Biologia applicata

3

Chimica applicata e processi di trasformazione

3**

2*

Tecniche di allevamento vegetale e animale

3**

4***

4***

Agronomia territoriale ed ecosistemi forestali

4**

2

2

Economia agraria e dello sviluppo territoriale

2

3**

3***

Valorizzazione delle attività produttive e legislazione di settore

2

2

4

Economia dei mercati e marketing agroalimentare

2

2

Sociologia rurale e storia dell’agricoltura

2

Totale ore settimanali

33

32

32

32

32

*1 ora di compresenza per attività di laboratorio

** 2 ore di compresenza per attività di laboratorio

*** 3 ore di compresenza per attività di laboratorio

 

I cookie ci aiutano a migliorare il sito. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network. Cliccando su Accetto, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento si acconsente all'uso dei cookie. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Chiudi